Anziana legata e rapinata in casa sua: terrore a Furore

La vittima è un'anziana di 70 anni: due ladri si sono introdotti in casa sua dopo che il figlio e il marito erano usciti

Terrore a Furore, stamattina. Intorno alle 8, infatti, una anziana è stata rapinata a casa sua da alcuni banditi che hanno atteso che il marito e il figlio della vittima si allontanassero dall'abitazione, per mettere a segno il colpo. I malviventi si sono introdotti in casa, in via Gibilana, da una finestra, aggredendo l'anziana e rubando soldi e oggetti di valore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando il marito della malcapitata è rientrato, ha trovato la donna legata ad una sedia, sotto choc. Indagano, dunque, i carabinieri di Amalfi per risalire all'identità dei rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

Torna su
SalernoToday è in caricamento