Vendono frutta a un'anziana e poi la derubano: nei guai due ambulanti

Con una scusa la coppia di malviventi si è introdotta in casa della donna derubandola di diversi generi alimentari caserecci per un valore di 300 euro

Due pluripregiudicati napoletani sono stati fermati e denunciati dai carabinieri di Sala Consilina per furto aggravato e possesso di atti oggetti a offendere. La coppia, entrambi venditori ambulanti, dopo aver venduto della frutta a una 90enne di Buonabitacolo, con una scusa si è introdotta in casa derubandola di diversi generi alimentari caserecci per un valore di 300 euro. Fortunatamente l'anziana si è accorta in tempo del furto e ha chiamato il 112.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo pochi minuti i militari dell'Arma sono riusciti ad individuare i ladri che stavano lasciando il Vallo di Diano a bordo di un'auto, all'interno della quale, oltre alla refurtiva rubata alla donna, hanno trovato anche una mazza da baseball posta sotto sequestro. Per i due è scattato anche il divieto di ritorno nell'area situata a sud della provincia di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento