Rapina in una gioielleria a Casal Velino: arrestato il terzo complice

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno eseguito l’ordinanza applicativa della misura della custodia cautelare in carcere a carico di V.C. , 18enne napoletano

E' stato arrestato il terzo uomo che aveva messo a segno il colpo nella gioielleria di Casal Velino. I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno eseguito l’ordinanza applicativa della misura della custodia cautelare in carcere a carico di V.C. , 18enne napoletano, tra i responsabili della rapina avvenuta lo scorso 22 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Il giovane – che aveva messo a segno la rapina con altri 2 complici tratti in arresto, subito dopo aver commesso il fatto, dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli – era riuscito a fuggire, ma le successive indagini hanno consentito la sua tempestiva individuazione, il recupero di altra refurtiva e ora, finalmente, il suo arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento