Rapina armata in una gioielleria di Scafati: bottino di 10 mila euro

Un uomo, con il volto coperto da un passamontagna e armato di pistola, si è fatto consegnare dalla commessa tutto il denaro contenuto all'interno della cassaforte. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Momenti di tensione, ieri pomeriggio, in Corso Nazionale a Scafati, dove un bandito, con il volto coperto da passamontagna e armato di pistola, ha fatto irruzione all’interno di una gioielleria facendosi consegnare da una dipendente i soldi contenuti dentro alla cassaforte (circa 10 mila euro). Poi è fuggito a piedi senza lasciare tracce. Sul posto sono giunti i carabinieri che stanno analizzando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza per risalire alla sua identità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento