Rapina in piazza Portanova: identificato ed arrestato il responsabile

In piazza Portanova, il malvivente, dopo essersi introdotto all’interno di un esercizio commerciale, minacciando con un coltello il proprietario, si era fatto consegnare l’incasso

Foto archivio

E' finito agli arresti domiciliari, come disposto dal Gip presso il Tribunale di Salerno, L.F., classe '80, ieri. Il giovane è accusato di rapina aggravata e porto abusivo d’arma bianca a carico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Lo scorso 8 giugno, in piazza Portanova, il malvivente, dopo essersi introdotto all’interno di un locale, minacciando con un coltello il proprietario, si era fatto consegnare l’incasso pari alla somma di 900 euro circa. I carabinieri, attraverso la visione dei filmati del sistema di videosorveglianza, dunque, hanno identificato l’autore del reato: ora è finito ai domiciliari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento