Rapina alle Poste di Matierno: soccorsi 2 dipendenti, bottino da 6 mila euro

Terrore questa mattina, presso le Poste di Matierno: dei banditi armati di pistola sono entrati in azione ferendo alla testa uno dei due dipendenti. Sul posto Humanitas e Misericordia

Attimi di forte spavento, intorno alle 11, presso l'ufficio postale di Matierno: tre banditi, a volto coperto e armati di pistola, sono entrati in azione, introducendosi dalla porta di servizio ed hanno colpito alla testa uno dei dipendenti, peraltro cardiopatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto i sanitari dell'Humanitas e della Misericordia che hanno soccorso il malcapitato ed anche un altro dipendente colto da forte spavento: entrambi erano stati immobilizzati dai malviventi. Di seimila euro, intanto, il bottino del colpo. Indagano i carabinieri per risalire all'identità dei rapinatori fuggiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

Torna su
SalernoToday è in caricamento