Nocera, arrestati tre rapinatori: il blitz dei carabinieri

Il pronto intervento della pattuglia ha consentito di fermare i tre uomini e di trovare nel veicolo 3 pistole clandestine con colpo in canna, nonché 2 passamontagna e alcuni guanti

Ieri sera, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno sorpreso tre pregiudicati che si aggiravano a bordo della loro auto lungo la Nazionale, tra Cava de’ Tirreni e Nocera Superiore. I militari hanno, dunque, notato una Renault New Twingo di colore nero con le targhe contraffatte da nastro isolante che ne rendeva praticamente impossibile l’identificazione. Viste le continue inversioni di marcia effettuate dal veicolo in prossimità di via XXV Luglio di Cava, i sospetti sono aumentati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pronto intervento della pattuglia ha consentito di fermare i tre uomini e di trovare nel veicolo 3 pistole clandestine con colpo in canna, nonché 2 passamontagna e alcuni guanti. Arrestati, dunque, i 23enni A.P., A.D.C. e il  29enne G.G., tutti residenti a Nocera Inferiore. Per i giovani nocerini sono quindi scattate le manette con l’accusa di porto illegale di armi alterate e clandestine e di munizioni. Gli stessi sono stati condotti nel Carcere di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus: contagiato anche un imprenditore a San Severino, parla il sindaco

  • Non risponde ai vicini: vigili del fuoco e carabinieri in via Dei Principati

  • Covid-19, morto anziano a San Marzano sul Sarno: il cordoglio del sindaco

  • Coronavirus: nuovi contagi a Nocera e Fisciano

Torna su
SalernoToday è in caricamento