Viaggiava con 10 chili di cocaina, arrestato camionista di Ravello

E’ stato arrestato per l'accusa di spaccio e detenzione di droga un camionista L.C, 63enne nativo di Castellammare di Stabia ma residente a Ravello, bloccato dalla squadra mobile di Trento alcuni giorni fa

Nel camion aveva stipati 10 panetti di stupefacente per un totale di 11 chili di cocaina. E’ stato arrestato per l'accusa di spaccio e detenzione di droga un camionista L.C, 63enne nativo di Castellammare di Stabia ma residente a Ravello, bloccato dalla squadra mobile di Trento alcuni giorni fa.

Il blitz

L’operazione è stata condotta insieme alla Guardia di Finanza. Il camionista è stato controllato all’interno dell'interporto doganale di Spini di Gardolo, dopo aver usufruito del servizio di trasporto ferroviario che dalla Germania lo aveva condotto a Trento. Avendo notato in lui segni di nervosismo, gli agenti hanno controllato il mezzo, trovando al suo interno i panetti di droga avvolti nel nylon, termosaldati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento