A Ravello la giunta nomina un avvocato per tutelare l'immagine del Comune

la delibera voluta dal sindaco Salvatore Di Martino

Un decreto per nominare un legale che tutelerà l'immagine del comune. Lo ha deciso la giunta a Ravello, guidata dal sindaco Salvatore Di Martino. "L'Amministrazione Comunale è oggetto di attacchi - si legge - sulla stampa a mezzo web (social network)». Quindi è stata ravvisata «l'opportunità di porre in essere ogni azione a tutela e difesa di dignità, immagine e prestigio, stima e onorabilità dell'Amministrazione Comunale, ma anche dell'intera collettività comunale».

Il provvedimento

Il Comune di Ravello prepara dunque il campo per tutelare la difesa della dignità, dell'immagine e della sua onorabilità «rispetto a qualunque forma di speculazione mediatica che abbia scopi esclusivamente denigratori o diffamatori, anche alla luce delle notizie assolutamente infondate accompagnate da pesanti commenti, diffuse attraverso i social network». La delibera certamente è figlia di quanto accaduto nel consiglio comunale del 27 novembre scorso, quando i lavori furono interrotti per una diatriba con un giornalista della testata web "Il Vescovado". Circostanza contenuta nel testo del deliberato. La decision della giunta ricorda, in parte, quanto già fatto a Napoli, tempo fa, con la creazione dello sportello online "Difendi la citta", che rientra nel progetto Napoli città autonoma. Se, infatti, qualcuno esprimerà un giudizio che lede, diffama, offende la capitale partenopea rischia di essere segnalato allo sportello online, con tanto di querela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento