Lite violenta tra fidanzati a Ravello: corrono i carabinieri

L'episodio si è verificato, nella tarda serata di ieri, nella frazione Torello. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118

Notte movimentata a Ravello dove, nella frazione Torello, è andata in scena una violenta lite tra fidanzati. Un ragazzo calabrese di 35 anni – riporta Il Vescovado – ha iniziato ad inveire contro la fidanzata, una 20enne napoletana, svegliando l’intero borgo. Si è temuto che il litigio verbale potesse degenerare in una colluttazione. Per questo sono stati allertati i carabinieri che, in poco tempo, sono giunti sul posto insieme ai sanitari del 118. Per fortuna, comunque, la situazione è rientrata con la ragazza che non ha voluto sporgere denuncia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

Torna su
SalernoToday è in caricamento