← Tutte le segnalazioni

Altro

Torna anche quest'anno "Regala anche tu un pò di felicità"

𝘓𝘦 𝘢𝘴𝘴𝘰𝘤𝘪𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘥𝘪 𝘗𝘰𝘯𝘵𝘦𝘤𝘢𝘨𝘯𝘢𝘯𝘰 𝘍𝘢𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘦 𝘭𝘪𝘣𝘦𝘳𝘪 𝘤𝘪𝘵𝘵𝘢𝘥𝘪𝘯𝘪, 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵' 𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘴𝘪 𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘳𝘪𝘰𝘳𝘨𝘢𝘯𝘪𝘻𝘻𝘢𝘵𝘪 𝘱𝘦𝘳 𝘢𝘷𝘷𝘪𝘢𝘳𝘦 𝘶𝘯𝘢 𝘳𝘢𝘤𝘤𝘰𝘭𝘵𝘢 𝘥𝘪 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘩𝘪 𝘦 𝘥𝘪 𝘣𝘦𝘯𝘪 𝘥𝘪 𝘱𝘳𝘪𝘮𝘢 𝘯𝘦𝘤𝘦𝘴𝘴𝘪𝘵à. 𝘐 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘩𝘪 𝘴𝘢𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘥𝘦𝘷𝘰𝘭𝘶𝘵𝘪 𝘢𝘪 𝘣𝘢𝘮𝘣𝘪𝘯𝘪 𝘮𝘦𝘯𝘰 𝘧𝘰𝘳𝘵𝘶𝘯𝘢𝘵𝘪 𝘦 𝘪𝘭 23 𝘋𝘪𝘤𝘦𝘮𝘣𝘳𝘦 𝘱𝘳𝘦𝘴𝘴𝘰 𝘭' 𝘈𝘻𝘪𝘦𝘯𝘥𝘢 𝘰𝘴𝘱𝘦𝘥𝘢𝘭𝘪𝘦𝘳𝘢 𝘚𝘢𝘯 𝘎𝘪𝘰𝘷𝘢𝘯𝘯𝘪 𝘥i𝘋𝘪𝘰 𝘦 𝘙𝘶𝘨𝘨𝘪 𝘋'𝘈𝘳𝘢𝘨𝘰𝘯𝘢" 𝘥𝘪 𝘚𝘢𝘭𝘦𝘳𝘯𝘰. 𝗙𝗔𝗜 𝗔𝗡𝗖𝗛𝗘 𝗧𝗨 𝗟𝗔 𝗧𝗨𝗔 𝗣𝗔𝗥𝗧𝗘, 𝗔𝗦𝗣𝗘𝗧𝗧𝗜𝗔𝗠𝗢 𝗗𝗢𝗡𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗜...!!! “Con le associazioni e tanti cittadini abbiamo preso l’abitudine o meglio un appuntamento annuale nei giorni di festa per la ricorrenza del Santo Natale portare doni e un po’ di felicità a chi purtroppo è in difficoltà. Passeremo in ospedale con animazione e doni per i piccoli degenti e ai bambini in difficoltà, per poi con le risorse raccolte andremo nei luoghi in cui c’è necessità. Abbiamo bisogno di giochi per bambini, bambine e di beni di prima necessità, chiunque abbia voglia quindi di fare la propria donazione contattateci e non esitate ve ne saremo grati.“ afferma Giovanni Morra. La raccolta ha il fine di rendere migliore il Natale per le tante persone meno abbienti e il guadagno sarà impiegato per l’acquisto di giochi e beni di prima necessità. Il tutto sarà devoluto il 23 Dicembre, ai bambini presso l’Azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. “Sarebbe bello se uniti come in queste occasione riusciamo a fare queste iniziative una volta al mese. Ci stiamo adoperando affinché possa essere possibile. Vedere il  sorriso di persone a cui portiamo i doni come i bambini degenti in ospedale nei giorni di festa è la cosa più bella che ci possa essere . Dona con noi, regala un sorriso.“- continua Marco Rago. “Noi di Renovatio crediamo che il periodo natalizio sia la giusta occasione per guardasi nel cuore e cercare di fare del bene a chi è in difficoltà o chi soffre e per portare un po’ di serenità e felicità nelle vite di che è meno fortunato di noi” conclude Ernesto Landi.

Referenti e maggiori info: Giovanni Morra, Marco Rago o Ernesto Landi

Comunicato stampa Giovanni Morra  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
SalernoToday è in caricamento