Reinserimento sociale dei giovani: accordo tra l'Università di Salerno e la magistratura

A firmare la convenzione sono stati il Rettore Aurelio Tommasetti con la presidente del Tribunale di Napoli Patrizia Esposito e la delegata del Centro di Giustizia Minorile Anna Caserta

La firma della convenzione

Nella giornata di ieri, presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, il Rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti ha sottoscritto una convenzione dedicata al percorso di reinserimento sociale giovanile.

I dettagli

L’obiettivo dell’accordo, firmato con la presidente del Tribunale Patrizia Esposito e la delegata del Centro di Giustizia Minorile Anna Caserta, è avviare un rapporto organico di collaborazione interistituzionale, per mettere in campo un percorso di formazione e di reintegrazione sociale dedicato ai minorenni e ai giovani adulti dell’area penale esterna. “Dopo la firma - racconta Tommasetti - che testimonia e conferma l'impegno necessario del nostro Ateneo sul versante dell'attenzione al disagio giovanile, siamo stati a Nisida per incontrare i giovani dell'Istituto Penale per Minorenni. Conoscere questi luoghi dà grande speranza di un futuro migliore, per il quale vale la pena battersi. Ringrazio il direttore dell'Istituto Gianluca Guida per l'accoglienza e per il grande lavoro svolto in sinergia con le istituzioni competenti. Siamo pronti a mettere in campo le nostre competenze, le risorse specifiche, le professionalità a servizio del territorio e dei giovani”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento