Ressa nel carcere di Salerno, ferito un agente della Polizia Penitenziaria

A dare notizia dell’ennesimo fatto di cronaca all'interno della casa circondariale, è stato Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sappe

Tensione nel carcere di Salerno, ieri mattina, tra detenuti salernitani e napoletani. E' stato necessario l'intervento degli agenti della polizia penitenziaria per impedire che i due gruppi  potessero venire materialmente in contatto. 

Ad avere la peggio, è stato un agente coinvolto nel corso della ressa, mentre era tentava di sedare gli animi: è stato costretto a far ricorso alle cure dei sanitari, riportando una prognosi di 10 giorni.  A dare notizia dell’ennesimo fatto di cronaca all'interno della casa circondariale, è stato Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sappe.

 


 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento