Saracinesche alzate, tra igienizzanti e misure anti-Covid: Salerno si risveglia

Abbiamo ascoltato esercenti al dettaglio, parrucchieri e baristi che, questa mattina, hanno iniziato una nuova fase

Le nostre interviste

Saracinesche alzate, sorrisi e anche qualche timore: è questa l'atmosfera che si respira a Salerno città, dopo il lockdown durato due mesi. Parrucchieri, estestiste, negozi al dettaglio, da oggi, 18 maggio, hanno potuto riavviare le proprie attività, seguendo la normativa anti-contagio prevista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guarda>>>Le video-interviste

Qualche dubbio, circa i dettagli delle indicazioni regionali sulle linee guida anti-Covid per la vendita, emergono dalle interviste ad alcuni esercenti, impegnati a rispettare al meglio ogni misura per la tutela della propria e altrui salute. Intanto, in ogni negozio salernitano, igienizzanti, percorsi differenziati per ingressi e uscite e sanificazioni già effettuate. I bar, dal canto loro, possono riaccogliere al bancone i clienti. Tra esercizi riaperti e flussi pedonali, dunque, la città, piano piano, si risveglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento