Capaccio, riattivazione dell'impianto di Varolato: lavori urgenti

Tale intervento è necessario a seguito degli episodi che hanno interessato il depuratore nello scorso mese di febbraio

Approvato il Piano dei lavori, da realizzare in somma urgenza, per il ripristino delle vasche dell’impianto di depurazione in località Varolato. Tale intervento è necessario a seguito degli episodi che hanno interessato il depuratore nello scorso mese di febbraio, quando le acque reflue provenienti dalla rete fognaria subirono di fatto solo i trattamenti primari. Gli interventi si articolano in due fasi, ripristino linea A e linea B, così da consentire di poter avviare l’impianto nel più breve tempo possibile.

Parla l'ingegnere

"A seguito degli eventi verificatisi nel mese di febbraio, l’Amministrazione si è attivata per rimettere il prima possibile in funzione il depuratore. – ha detto il nuovo responsabile dell’Area Lavori Pubblici, l’ingegnere Giovanni Vito Bello – Con la delibera odierna, abbiamo approvato un piano d’azione che consentirà nel giro di trenta giorni di riattivare la prima vasca, e successivamente anche la seconda, del depuratore. Si tratta di un nuovo procedimento teso alla riattivazione dell’impianto, che non ha nulla a che vedere con il vecchio procedimento che riguardava i lavori di adeguamento e di completamento dell’impianto, tra l’altro non ultimati e non consegnati ancora al Comune. Con questa soluzione, che è anche più veloce rispetto a quella immaginata dalla società esecutrice, riusciremo così a tornare in tempi brevi alla normalità. Per questo, oltre alla tempestività con cui a Palazzo di Città è stata affrontata la problematica, mi preme sottolineare anche la sinergia che c’è stata con la Procura e con il Ctu per giungere in tempi brevi, vista anche la stagione estiva alle porte, alla riattivazione del depuratore. Nel contempo, stiamo avviando anche le procedure di gare per l’intervento di ripristino della condotta sottomarina".

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento