"Dammi 500 euro o mostro la conversazione": ricatti su Skype, allarme anche nel salernitano

Persone tra i 30 e i 50 anni, si sono imbattute in richieste di amicizia provenienti da (presunte) avvenenti ragazze, le quali dopo un’iniziale amicizia su facebook, spostano la conversazione su Skype

Nuovo allarme ricatti, sui social network. Persone tra i 30 e i 50 anni, si sono imbattute in richieste di amicizia provenienti da (presunte) avvenenti ragazze, le quali dopo un’iniziale amicizia su facebook, spostano la conversazione su Skype.

La beffa

La “chiacchierata” si scalda e la ragazza inizia a mostrare il proprio corpo, invitando il malcapitato a fare altrettanto. Mentre la vittima ha ormai compiuto gli inequivocabili gesti, la conversazione si interrompe e arriva il messaggio con il ricatto: “Ho registrato tutto il video, se non vuoi che lo faccia circolare mi devi inviare 500 euro”. Come riporta Infocilento, casi del genere sono stati segnalati anche nel Vallo di Diano e in Cilento. Si raccomanda massima prudenza,

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento