Rifiuti, la Provincia crea il comitato tecnico: la reazione della Lega

"La Piana del Sele ha già dato e continua a pagare più di tutti un prezzo altissimo in termini di vivibilità e qualità ambientale - sbotta Ernesto Sica -. La Piana del Sele pretende rispetto, interventi e soluzioni

Giornata convulsa a Palazzo Sant'Agostino, sede dell'amministrazione provinciale: si è svolta dapprima l'Assemblea dei Sindaci e poi è stato convocato il Consiglio provinciale. La Provincia di Salerno, su proposta del presidente Michele Strianese, ha approvato la costituzione di un comitato tecnico per la redazione di un censimento degli impianti di trattamento dei rifiuti presenti sul territorio. Il provvedimento è stato assunto in piena sinergia con la Regione Campania. 

La reazione

 "La Lega con il mio voto contrario in Consiglio Provincia dice no - commenta Ernesto Sica - diciamo no all'ennesima perdita di tempo a danno delle comunità, in particolare quella di Battipaglia. Diciamo no alla demagogia. La Piana del Sele ha già dato e continua a pagare più di tutti un prezzo altissimo in termini di vivibilità e qualità ambientale. La Piana del Sele pretende rispetto, interventi e soluzioni". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento