Rissa in ospedale, vede la moglie con l'amante e li picchia in corsia

L'episodio si è verificato in una sala del nosocomio di Eboli sotto gli occhi increduli dei centralisti. A sedare la lite è stata una guardia giurata

L'ospedale di Eboli

Momenti di tensione venerdì sera all’ospedale di Eboli dove si è verificata una violenta lite tra una coppia di amanti e il marito di lei. Il secondo uomo di quest’ultima, infatti, era ricoverato a causa di una frattura al naso riportata a seguito di un’aggressione subita, qualche giorno prima, dal marito geloso della donna. I due amanti, intorno alle 22, si sono incontrati nella sala dove quotidianamente si paga il ticket per le visite quando, improvvisamente, è giunto il marito che, vedendoli ancora insieme, uno accanto all'altra, ha iniziato ad inveire e a picchiare prima il rivale e poi anche la moglie.

L’episodio è avvenuto sotto gli occhi increduli dei centralinisti del nosocomio, che hanno subito chiamato la guardia giurata che era di turno, che è arrivata in pochi minuti sul posto per sedare la rissa, nel corso della quale l’amante ha riportato un’altra contusione al naso già fratturato. Solo dopo diverso tempo la situazione è tornata alla normalità. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Falsi invalidi in cambio di voti, 65 rinvii a giudizio: c'è anche Baldi

    • Cronaca

      Ascea, evade i domiciliari per litigare con l'ex compagna: 24enne finisce in carcere

    • Cronaca

      Spaccio di droga e traffico di armi, sgominate tre bande criminali: 21 arresti

    • Cronaca

      Viaggiava in scooter con l'eroina negli slip: presa 34enne

    I più letti della settimana

    • Le Cotoniere: è già boom di visite al primo giorno d'apertura del centro commerciale

    • Inaugurate "Le Cotoniere" di Salerno: presenti De Luca, Lettieri e l'attrice Serena Autieri

    • Muore a soli 15 anni travolta da un'auto a Trieste, a lutto anche l'istituto Giovanni XXIII

    • Tensione nel salernitano: avvertite nella notte due scosse di terremoto

    • Bagno di folla per l'accensione dell'albero di Natale con la Arcuri, De Luca assente: la diretta

    • Giffoni, muore a 30 anni: nessuno reclama la sua salma

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento