Calcio giovanile, rissa tra adulti al torneo internazionale di Agropoli

Lo spiacevole evento si è verificato nel corso della partita tra Jugend e Casarea, nel corso della trentesima edizione torneo internazionale di calcio giovanile organizzato dalla città cilentana

E' di un ferito il bilancio di un indecoroso spettacolo al quale hanno dato vita alcuni adulti in occasione della partita Jugend Agropoli - Canarea di Casalnuovo, nell'ambito del torneo internazionale giovanile città di Agropoli. La rissa è scoppiata dopo il goal dei padroni di casa, che in questo modo hanno guadagnato l'accesso alla fase finale del torneo. A quel punto, stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, un dirigente del Canarea si sarebbe avvicinato all'allenatore dei padroni di casa e lo avrebbe colpito con una cartellina.

Un gesto sconsiderato ed antisportivo che ha ovviamente dato luogo alla reazione delle famiglie di ambo le parti. Solamente l'intervento dei carabinieri della compagnia di Agropoli ha evitato conseguenze più spiacevoli. Il tecnico dello Jugend è stato soccorso in ospedale: i sanitari hanno stilato, fortunatamente, solamente una prognosi di sette giorni. Il torneo internazionale di calcio giovanile di Agropoli è giunto quest'anno alla sua trentesima edizione ed è stato rovinato, purtroppo, dall'antisportività. La squadra di casa ha ritirato le sue tre formazioni dalla competizione.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Treno non si ferma in stazione, i pendolari lo inseguono e il macchinista torna indietro

Torna su
SalernoToday è in caricamento