Pizzeria Free Style : il campione Mansi torna in città, presto una scuola

E' tornato nella sua città, reduce da un'esperienza lavorativa in Irlanda, dalle vittorie collezionate nel campionato mondiale di Free-Style e dal "Trofeo della Pizza Città di Salerno", memorial dedicato al suo papà, Rosario Mansi

Famiglia Mansi

Già campione mondiale di Free Style, organizzatore del "Trofeo della Pizza Città di Salerno", ha trascorso tre anni in Irlanda per esportare la specialità di cui è maestro, per l'eredità naturale lasciatagli dal suo papà Rosario che, di certo, sarebbe molto orgoglioso di lui. E' Vincenzo Mansi, tornato a Salerno dopo la sua esperienza all'estero, dove ha trovato l'amore ed anche la grinta per ricominciare.

Era partito da solo, Vincenzo, ritornato in compagnia della moglie Valeria e della splendida figlioletta Bianca. "Non ho mai pensato per un attimo di trasferirmi definitivamente all'estero - ha confessato il campione che, ieri sera, ha inaugurato il suo nuovo locale in via Volontari della Libertà, a Torrione - Quel viaggio in cui ho potuto promuovere la pizza made in Salerno, mi ha, tuttavia, cambiato la vita: ho incontrato la mia attuale moglie che ha dato alla luce la mia piccola bimba".

Adesso, ritornato nella sua città, Vincenzo, insieme ai fratelli che pure si sono distinti in importanti campionati dedicati alla pizza, sogna di coronare un sogno: fondare la prima scuola della pizza a Salerno, per fornire dritte circa il free style, ma anche per insegnare l'arte nella preparazione della pietanza campana che ha stregato i palati di tutto il mondo. Per i fratelli Mansi, dunque, inizia una nuova avventura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Furti, danni ed aggressioni davanti ai bimbi, nel negozio salernitano: il grido di aiuto di Ismail

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento