Emozione al Comune di Salerno: Robertino è diventato cittadino italiano

Già nel 2012 il sindaco gli conferì lo stato di ambulante "autorizzato dal Comune di Salerno"

Robertino

Attimi di forte emozione a Palazzo di Città: oggi il signor Larbi Sohayl dinanzi al sindaco Vincenzo De Luca è diventato ufficialmente un cittadino italiano. L'amatissimo venditore ambulante del Rione Carmine ha indossato una cravatta blu con lo stemma del Comune. L'abbigliamento sarà anche non abituale per lui, ma il suo sguardo umile e dignitoso è quello di sempre.

"È davvero una splendida giornata per noi - ha detto De Luca - Siamo felici di aver celebrato l'acquisizione della cittadinanza italiana da parte di "Robertino". Negli anni abbiamo avuto modo di apprezzare il suo garbo, la sua semplicità, il suo rispetto. Oggi diventa cittadino italiano. È un piccolo episodio, ma di grande significato ideale in un momento in cui centinaia di donne e bambini muoiono nei nostri mari nell'indifferenza dell'Europa. Vorremmo che questo diventi un segno di solidarietà e una riconferma del rispetto dei valori di uguaglianza tra tutti i cittadini, tra tutti quelli che rispettano le leggi".

Già nel 2012 il sindaco gli conferì lo stato di ambulante “autorizzato dal Comune di Salerno”. La sua gentilezza e la sua educazione lo hanno reso un'icona per il Carmine. La cerimonia del giuramento si è tenuta nello studio del Sindaco, al secondo piano del Palazzo di Città dove Larbi Sohayl è entrato far parte a tutti gli effetti nella nostra comunità. Oggi, dunque, gli auguri che spesso Robertino rivolge ai passanti, è stato lui stesso a riceverli, di vero cuore, da tutta Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento