Vertenza Comune-Consorzio di Bacino, risparmiati circa 350mila euro

E' di 350mila euro circa la cifra risparmiata dal Comune di Roccapiemonte. La Corte di Appello di Salerno ha emesso sentenza sulla vertenza tra l'Ente e il Consorzio di Bacino Sa1, sviluppatasi da un ricorso per decreto ingiuntivo

E' di 350mila euro circa la cifra risparmiata dal Comune di Roccapiemonte. La Corte di Appello di Salerno ha emesso sentenza sulla vertenza tra l'Ente e Consorzio di Bacino Sa1, sviluppatasi da un ricorso per decreto ingiuntivo proposto dal Consorzio per circa 1 milione e 200mila euro su fatture "scadute" e mai "liquidate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La decisione

Il legale che rappresentava il Comune aveva presentato opposizione, in ragione del fatto che parte della somma, pari ad oltre 820 mila euro, risultava dovuta, mentre alcune fatture sono state oggetto di contestazione. Dopo la sentenza di primo grado avversa, il Comune ricorse in Appello. I giudici hanno a quel punto sospeso parzialmente la sentenza di primo grado con riferimento alle somme che erano state oggetto di contestazione. In seguito, è stato raggiunto accordo per una transazione con il Consorzio, relativa alla sola sorte capitale con esclusione degli interessi, e già integralmente onorata dall’Ente. La sentenza della Corte d’Appello ha riformato quella di primo grado, ritenendo fondate le eccezioni avanzate dal Comune di Rocca, ed ha accolto le istanze dell’Ente che pagherà solo una delle fatture inevase pari a circa 35 mila euro, con un risparmio totale rispetto alla cifra iniziale di circa trecentocinquantamila euro. “Siamo soddisfatti per l’andamento e la conclusione di questa vertenza, che pendeva come una spada di Damocle sulle casse comunali del Comune e su quelle delle famiglie di Roccapiemonte. Un ringraziamento va all’avvocato che si è occupato della vicenda ed ha raggiunto il risultato positivoha dichiarato il Sindaco Carmine Pagano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

Torna su
SalernoToday è in caricamento