Romecup 2017 - l’iis "Guglielmo Marconi" premiato al comune di Nocera Inferiore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il Sindaco Manlio Torquato, l'Assessore alle Politiche di Promozioni Culturali Maria Laura Vigliar e la Dott.ssa Carmela Pacelli, venerdì 24 Marzo, presso l'aula consiliare del comune di Nocera Inferiore, hanno accolto il Dirigente Scolastico Alessandro Ferraiuolo, i docenti e gli allievi dell'IIS Guglielmo Marconi, che hanno partecipato alla manifestazione "RomeCup2017 l'eccellenza della robotica a Roma", riportando un prestigioso secondo posto nella competizione della categoria Explorer Senior. Alla presenza del Presidente del Consiglio di Istituto, avv. Salvatore Nocera, e di una folta rappresentanza dei familiari degli alunni, si è svolta la cerimonia di premiazione dell'Istituto e degli alunni durante la quale il Sindaco, a nome di tutta l'amministrazione comunale, ha inteso esternare la propria soddisfazione e di tutta la comunità nocerina per i traguardi raggiunti dalla scuola che riesce a coinvolgere gli studenti in attività altamente formative ed inclusive, grazie a metodologie didattiche innovative ispirate all'utilizzo delle nuove tecnologie digitali e a un corpo docenti motivato e competente. L'undicesima edizione della "RomeCup 2017" promossa dalla Fondazione Mondo Digitale si è svolta dal 15 al 17 marzo a Roma con la formula del multi evento. Gare, laboratori, area dimostrativa, tavola rotonda, performance e talk interattivi sono stati ospitati dalla macroarea di Ingegneria dell'Università degli Studi di Tor Vergata. Il terzo giorno finali e premiazione in Campidoglio. In gara 142 squadre provenienti dalle scuole di 16 regioni italiane e di 2 paesi europei, con selezioni per i mondiali di robotica in Giappone (RoboCup 2017). Oltre alle competizioni di Robotica la scuola ha partecipato alle altre attività previste nella manifestazione con uno stand espositivo, dove sono stati presentati i progetti di robotica sviluppati in Istituto, e 4 laboratori didattici per le scuole in visita, dove gli stessi allievi del Marconi hanno tenuto lezioni , con didattica laboratoriale. Per i laboratori didattici l'Istituto Marconi ha ricevuto un plauso di tutte le scuole che vi hanno partecipato ed anche dalla Fondazione Mondo Digitale promotrice dell'evento.

Torna su
SalernoToday è in caricamento