Rotary Club di Scafati-Angri-Real Valle Centenario: il nuovo presidente è Carmen Battipaglia

E' stata celebrata la cerimonia del "Passaggio del Collare" nel suggestivo scenario dell’Hotel “Due Torri” in Maiori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Si  è celebrata il 5 luglio 2019  la cerimonia del Passaggio del Collare del Rotary Club di Scafati Angri Real Valle Centenario,  nel suggestivo scenario dell’Hotel “Due Torri” in Maiori. Dopo aver dato inizio alla serata, con  il saluto alle Bandiere e  l’inno del Rotary, l’antica tradizione dello scambio della campana e del martelletto ha visto il Presidente uscente dell’anno 2018/19, Avv.to Salvatore Giordano, consegnare il collare per l’anno 2019/2020 all’Avv.to Carmen Battipaglia ,entrambi commossi e applauditi dal folto numero dei presenti. Una serata partecipata, allietata dalla presenza oltre che dai familiari dei soci, dai Presidenti di altri club, dai giovani Rotaractiani e da ospiti di risonanza, quale il coinvolgente  Fabrizio Rocca, conduttore televisivo  e personalità del mondo dello spettacolo che ha sottolineato il piacere di essere in un Club condotto in maniera così amicale. Il Presidente uscente, ha  ringraziato il Consiglio direttivo ed i Soci  per la splendida annata che ha consentito grazie alla collaborazione di tutti, di realizzare, con impegno e determinazione, molti services di spessore nel sociale e su tutto il territorio di appartenenza, consegnando la massima onorificenza del Rotary: la spilla di Paul Harris , a tre soci che si sono distinti per il loro costante impegno nel corso dell’anno.  La neo Presidente Avv.to Carmen Battipaglia,  nel suo discorso di insediamento,  dopo aver presentato il Consiglio Direttivo al club,  ha inteso ribadire il valore morale che comporta la missione di essere  Rotariani, attraverso le  azioni tese  a migliorare il territorio in cui  si orbita , ad essere  uomini e  donne che hanno a cuore il futuro dell’umanità, con uno sguardo al sociale, alla cultura, alle persone che hanno bisogno, provvedendo al contempo alla crescita del  Club con generosità di pensiero e fantasia d’intenti e, affinché lo stesso club si arricchisca di “nuovo”,  a coltivare  la  costante presenza del Rotaract e dell’Interact ,forza e linfa continua per il futuro del Rotary . Significativo è stato il suo  il riferimento alle parole pronunciate dal  Presidente del R.I. Mark Daniel Maloney, “Rotary connects the World” (Il Rotary connette il mondo). Con questa aspettativa che  apre  al mondo e alla collaborazione, il  Rotary permette  di “connettersi gli uni con gli altri “, anche attraverso le diversità .Altro concetto cardine del presidente Maloney messo in risalto  è stato  quello di rendere la famiglia partecipe e “non in concorrenza con il Rotary” :una sorta di “Famiglia allargata” ma capace di rappresentare degnamente i valori e l’essenza stessa del Rotary.

“……E’ necessario quindi essere più coerenti, cambiare stile, adeguare le proprie  abitudini e soprattutto credere nel Rotary, orgogliosi del nostro essere, come sottolineava Paul Harris , “cittadini senza passaporti, esercito  senza fucili”, uniti da qualcosa di più della semplice appartenenza all’associazione”.

L’Avv.to Battipaglia infine  ha comunicato che vari, tanti, anche quest’anno, saranno  i services in programma,  in parte in continuità con quanto avviato lo scorso anno, in parte con quel quid di nuovo che differenzia e personalizza un anno da un altro.La serata è stata poi resa particolarmente gradita da raffinate prelibatezze culinarie ,da gustose bevande e dal coinvolgente taglio della torta che ha visto insieme i soci tutti del Club per formulare gli auguri di uno splendido anno sociale.


 

Torna su
SalernoToday è in caricamento