Litiga con la madre e poi la accoltella, minore arrestato a Salento

Nei giorni scorsi un altro ragazzo, residente a Casal Velino, è stato ammanettato mentre aggrediva il padre. Ora è rinchiuso nella casa circondariale di Vallo della Lucania

Un minore di Salento è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio in quanto, la scorsa notte, ha ferito con diversi fendenti, utilizzando un coltello, la madre che, adesso, versa in gravi condizioni all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Il giovane è stato ammanettato e rinchiuso in un centro di accoglienza per minori, a disposizione a  disposizione dell’ Autorità Giudiziaria del Tribunale per i minori di Salerno.

L'altra aggressione

Nei giorni scorsi un altro ragazzo, residente a Casal Velino, è stato ammanettato mentre aggrediva il padre. Ora è rinchiuso nella casa circondariale di Vallo della Lucania.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Approfitta dell'assenza dei genitori per palpeggiare una ragazzina: operaio arrestato a Montecorvino

  • Cronaca

    Tir perde carico di frutta: la Tangenziale di Salerno paralizzata dal traffico

  • Cronaca

    Malore improvviso sul posto di lavoro: muore 34enne originario di Altavilla

  • Cronaca

    Battipaglia: molesta una ragazzina, poi chiama gli amici e picchiano a sangue il padre

I più letti della settimana

  • Cilento, avvistato pesce-killer nel mare di Palinuro

  • Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

  • Masso si stacca dal costone e colpisce un'auto: conducente in ospedale

  • Eboli, annullato il concerto di Raf e Tozzi: ecco come ottenere il rimborso

  • Furto in una casa di Giovi, vittime narcotizzate e derubate di notte

  • Toscana, rapinato e picchiato a sangue commerciante salernitano

Torna su
SalernoToday è in caricamento