Litiga con la madre e poi la accoltella, minore arrestato a Salento

Nei giorni scorsi un altro ragazzo, residente a Casal Velino, è stato ammanettato mentre aggrediva il padre. Ora è rinchiuso nella casa circondariale di Vallo della Lucania

Un minore di Salento è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio in quanto, la scorsa notte, ha ferito con diversi fendenti, utilizzando un coltello, la madre che, adesso, versa in gravi condizioni all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Il giovane è stato ammanettato e rinchiuso in un centro di accoglienza per minori, a disposizione a  disposizione dell’ Autorità Giudiziaria del Tribunale per i minori di Salerno.

L'altra aggressione

Nei giorni scorsi un altro ragazzo, residente a Casal Velino, è stato ammanettato mentre aggrediva il padre. Ora è rinchiuso nella casa circondariale di Vallo della Lucania.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Salerno, il racconto di una delle studentesse aggredite: "Ho reagito ad insulti razzisti"

  • Cronaca

    "C'è una bomba", evacuato il tribunale di Nocera Inferiore

  • Incidenti stradali

    Incidente tra due auto sulla Tangenziale a Salerno: traffico in tilt

  • Cronaca

    Nocera Inferiore, tentò di abusare di due studentesse: nei guai insegnante

I più letti della settimana

  • Incidente mortale tra Eboli e Battipaglia: perdono la vita 2 giovanissimi, 3 feriti

  • Dramma scampato sulla Tangenziale: auto contromano, incidente sfiorato

  • Stava trasportando la verdura al mercato, provano a rapinarlo: 48enne ucciso con un colpo di fucile

  • Scompare insieme al fidanzato: ritrovata la 14enne di Battipaglia

  • Battipaglia, 14enne si allontana da casa e fa perdere le sue tracce: al via le ricerche

  • Denuncia choc: "A Sarno sotterrati rifiuti radioattivi"

Torna su
SalernoToday è in caricamento