Identificato il soldato tedesco ritrovato 4 anni fa dall'associazione Salerno 1943

La Deutsche Dienststelle, l'agenzia statale con sede a Berlino che si occupa di rintracciare i familiari dei caduti dell'esercito tedesco, ha identificato, infatti, il soldato che si chiamava Walter Prochel ed era nato il 25 luglio 1908

Dopo quattro anni di ricercche sono stati finalmente identificati i resti del soldati tedesco, ritrovati da Luigi Fortunato, Pierpaolo Irpino, Angelo Martucciello, Matteo Pierro e Matteo Ragone dell'associazione Salerno 1943 a Giovi. La Deutsche Dienststelle, l'agenzia statale con sede a Berlino che si occupa di rintracciare i familiari dei caduti dell'esercito tedesco, ha identificato, infatti, il soldato che si chiamava Walter Prochel ed era nato il 25 luglio 1908.

L'agenzia vuole, adesso, ritrovare i parenti ancora in vita di Prochel e comunicargli che il soldato da tempo scomparso è sepolto, ora, nel cimitero germanico di Cassino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

Torna su
SalernoToday è in caricamento