mercoledì, 24 settembre 11℃

Arte, amore e fantasia: Mario Carotenuto spegne 90 candeline

Compie 90 anni, il maestro Mario Carotenuto, autore del Presepe Dipinto ospitato nella sala S.Lazzaro del Duomo di Salerno. Un pezzo di storia per la nostra città, il maestro salernitano

Marilia Parente 4 settembre 2012

Spegne 90 candeline, oggi, Mario Carotenuto. Cittadino onorario di Salerno, il maestro originario di Tramonti, che con la sua arte multiforme ha conferito e conferisce lustro alla nostra città, festeggia il suo compleanno tra i numerosi amici e ammiratori delle sue opere. Sono trascorsi diversi anni, dalla sua prima mostra personale, nel 1953, ospitata presso l'emeroteca dell'Ente Provinciale per il Turismo di Salerno. dopo la quale, Carotenuto venne in contatto con realtà artistiche quali Parigi, Madrid e Monaco.

Numerosi, gli incontri con personaggi del calibro di Filiberto Menna, Alfonso Gatto, Aldo Falivena, Eduardo Sanguineti, Vasco Pratolini e Raphael Alberti. Già direttore de la galleria "L'incontro", il maestro ha ammaliato il pubblico con innumerevoli personali che hanno suscitato ammirazione in tante città, tra cui Roma, Milano e Parma. Noto in tutto il mondo, Carotenuto non ha perso in 90 anni di vita un briciolo del suo entusiasmo e della dolcezza che da sempre caratterizza la sua sensibile personalità artistica. L'intera città, dunque, rivolge il suo augurio al maestro.

Annuncio promozionale

 

Mario Carotenuto
artisti
pittori
ricorrenze

Commenti