Donna investita da auto, muore al Ruggi: 12 medici indagati

La malcapitata arrivò al pronto soccorso del “Ruggi d’Aragona” dove venne sottoposta agli esami diagnostici di rito e successivamente dimessa. A presentare denuncia alla magistratura è stata la famiglia

La Procura di Salerno ha aperto un’inchiesta sulla morte di una donna salernitana, A.S le sue iniziali, deceduta il 10 gennaio scorso dopo essere stata investita nel giorno di San Silvestro.

La morte

La malcapitata - riporta Le Cronache - arrivò al pronto soccorso del “Ruggi d’Aragona” dove venne sottoposta agli esami diagnostici di rito e successivamente dimessa. Due giorni dopo, però, ritornò in ospedale accompagnata dai familiari  a causa di una emorragia cerebrale che, in poco tempo, ne provocò il decesso.

L'indagine

Al momento sono dodici i camici bianchi iscritti nel registro degli indagati. Un atto dovuto in quanto è stata disposta ed eseguita l’autopsia per stabilire se vi è un collegamento tra l’incidente stradale subito e il decesso e se vi sono eventuali condotte negligenti da parte del personale sanitario. A presentare formale denuncia alla magistratura sono stati i familiari della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus, capaccese torna da Piacenza e non si sente bene: esito negativo al test

Torna su
SalernoToday è in caricamento