Cocaina e marijuana in casa: arrestati marito e moglie a Salerno

Il blitz della Polizia è scattato all'interno di un'abitazione situata nella periferia del capoluogo. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati anche 1.700 euro in banconote di vario taglio

La merce sequestrata dalla Polizia

Due giovani coniugi salernitani sono stati arrestati con l’accusa di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz

Durante il pattugliamento nelle zone periferiche della città di Salerno, gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile hanno svolto una perquisizione all’interno dell’abitazione di due coniugi, nel corso della quale hanno rinvenuto e sequestrato circa 500 grammi di cocaina e 10 grammi di marijuana, che erano stati nascosti in diversi involucri, e anche 1.700 euro in banconote di vario taglio. In manette sono finiti una donna di 29 anni, P.T le sue iniziali, e il marito di 24 anni, S.D.O.R, entrambi incensurati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso il loro domicilio in regime di arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento