Molesta i passanti, poi aggredisce i poliziotti: arrestato marocchino a Salerno

Lo straniero è risultato irregolare sul territorio italiano, che avrebbe già dovuto lasciare da tempo. Per calmarlo è stato necessario l'intervento dei sanitari del 118

Panico, in Corso Vittorio Emanuele a Salerno, per la presenza di un pregiudicato marocchino di 30 anni che, in evidente stato di alterazione, agitava pericolosamente una bottiglia di birra. A segnalare la sua presenza al 112 sono stati diversi cittadini. Sul posto sono giunti gli agenti della “Sezione Volanti” della Questura che lo hanno rintracciato nei pressi del civico 85.

L’aggressione

Nel corso dell’identificazione lo straniero, pregiudicato con la misura di prevenzione dell’avviso orale e risultato irregolare sul territorio italiano che avrebbe dovuto lasciare già da tempo, ha più volte minacciato i poliziotti e tentato di autolesionari gettandosi a terra. Poi ha provato anche a fuggire dagli uffici della Sezione Volanti scagliandosi contro gli agenti, uno dei quali è stato colpito con una gomitata. Vista la sua agitazione, è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118, che lo hanno sottoposto ad una terapia calmante. Successivamente, l’uomo è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e danneggiamento e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio direttissimo. Sono in corso le procedure per l’espulsione dallo Stato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Rufo, auto finisce contro un muretto: 3 feriti

  • Cronaca

    Rapina a mano armata in una macelleria di Scafati: caccia ai malviventi

  • Cronaca

    Sole, mare e coriandoli: boom di presenze a Salerno in attesa del Carnevale

  • Cronaca

    Salerno al setaccio: doppie pattuglie per stanare i veicoli senza assicurazione e revisione

I più letti della settimana

  • Ora legale: lancette in avanti, ecco quando

  • Botti al matrimonio, cavallo del carro funebre si spaventa e muore

  • Pestaggio davanti al locale, parla la vittima: "Denuncerò i buttafuori"

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Pronuncia formule incomprensibili "contro" un bar e va via: perplessità in via Memoli

  • Neonata salernitana muore al Santobono, madre condannata per omicidio

Torna su
SalernoToday è in caricamento