Resta avvolto dalle fiamme mentre accende le sterpaglie: morto il pensionato di Ogliara

Dolore nella comunità salernitana dov’era conosciuto per essere il padre di don Giuseppe Landi, il parroco della chiesa del Gesù Risorto al Parco Arbostella

I soccorsi

E’ deceduto nella tarda serata di ieri, presso l’ospedale “Cardarelli” di Napoli, l’anziano rimasto ustionato a causa di un incendio divampato nel suo terreno agricolo nella frazione collinare di Ogliara, a Salerno.

Il dramma

L’uomo – secondo quanto ricostruito dai soccorsi – stava bruciando delle sterpaglie quando, improvvisamente, è rimasto circondato dalle fiamme riportando gravi ustioni sulle braccia, sulle gambe, sul tronco e anche al volto. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco e dell'elisoccorso del 118. Dolore nella comunità salernitana dov’era conosciuto per essere il padre di don Giuseppe Landi, il parroco della chiesa del Gesù Risorto al Parco Arbostella.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento