Siglato il Protocollo d’intesa sulla portualitá logistica e l’intermodalitá

E' stato sottoscritto questa mattina il “Protocollo d’intesa sulla portualitá logistica e l’intermodalitá” che mira al rilancio economico-produttivo. Tra i firmatari, Edmondo Cirielli, Guido Arzano e Andrea Annunziata

Un momento dell'iniziativa

E' stato siglato questa mattina, presso la Camera di Commercio, il “Protocollo d’intesa sulla portualitá logistica e l’intermodalitá” che mira al rilancio economico-produttivo del nostro territorio. Tra i firmatari, il presidente della Provincia, Edmondo Cirielli, il presidente della Camera di Commercio Guido Arzano, il presidente dell’Autoritá Portuale, Andrea Annunziata, il consigliere del Comune di Battipaglia, Giuseppe Sica e l’assessore del Comune di Mercato San Severino, Carlo Iannone.

"L’ Ente camerale è fortemente impegnato nella ricerca a nel consolidamento di sinergie collaborative – ha detto il presidente della Camera di Commercio, Guido Arzano – con le altre Istituzioni territoriali, le Associazioni imprenditoriali e le Autonomie funzionali per condividere la pianificazione e la progettazione degli interventi, essenziali per il sostegno e lo sviluppo del territorio.

Come obiettivi, anche la riconversione dei siti industriali dismessi in aree retro portuali per la creazione di district park, lo sviluppo diffuso del comparto turistico e la candidatura per l’ottenimento di fondi europei, nazionali e regionali "destinati al perseguimento delle azioni previste nel protocollo, alla stregua dei finanziamenti già concessi dall’Ue per l’adeguamento dello scalo con 73 milioni di euro e per il collegamento del Porto Commerciale e della città alla rete autostradale (Salerno Porta Ovest) con 146 milioni di euro".

In particolare, "Il Consorzio Asi e i Comuni, con assistenza e il coordinamento della Provincia, individueranno i siti e le aree dismesse, le località di interesse turistico che si intende valorizzare grazie ai flussi di merce e passeggeri assicurati dal Porto Commerciale  e le aree libere da poter utilizzare per l’avvio di attività economiche - spiegano i firmatari -  Mentre la Camera di Commercio e la Fondazione Carisal promuoveranno appositi investimenti per lo sviluppo delle attività logistiche, manifatturiere e crocieristiche, anche raccogliendo l’interesse di privati".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento