Parco automezzi di Salerno Pulita, in funzione 10 nuovi veicoli meno inquinanti

I dieci destinati alla raccolta dei rifiuti sono dotati di una vasca ribaltabile in acciaio a totale tenuta stagna, con una capacità di carico di minimo 320 chilogrammi e un volume utile minimo di 2 metri cubi

I veicoli

Al via, il rinnovo graduale del parco automezzi di Salerno Pulita. Sono entrati in funzione, stamattina, 10 nuovi veicoli per la raccolta rifiuti e uno per il ritiro degli ingombranti. Si tratta di veicoli meno inquinanti dei precedenti in dotazione, in quanto sono alimentati a metano. I dieci destinati alla raccolta dei rifiuti sono dotati di una vasca ribaltabile in acciaio a totale tenuta stagna, con una capacità di carico di minimo 320 chilogrammi e un volume utile minimo di 2 metri cubi. La vasca è anche munita di una portella laterale destra per agevolare il conferimento manuale dei rifiuti e sul lato posteriore di un voltabidone con attacco a pettine per il sollevamento di bidoni da 120, 240 e 360 litri.

Il dettaglio

Il veicolo destinato al ritiro degli ingombranti, invece, è dotato di un pianale fisso e di una sponda idraulica posteriore per facilitare e rendere meno gravose per gli addetti le operazioni di carico. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento