Salerno Pulita, la Fiadel al Comune: "Confronto su contratto e prospettive occupazionali"

Il sindacato auspica quanto prima la convocazione di un tavolo con gli Rsu e i vertici dell’Ente comunale, ma il coinvolgimento della Regione Campania

Contratto e futuro occupazionale dei lavoratori, la Fiadel chiede un incontro al Comune per discutere la situazione di Salerno Pulita. Al centro della lettera, indirizzata a sindaco e assessore all’Ambiente, la necessità di confrontarsi su tre punti in particolare: rinnovo del contratto di committenza all’azienda, prospettive occupazionali e piano di utilizzo del personale.

L'appello

Il sindacato auspica quanto prima la convocazione di un tavolo con gli Rsu e i vertici dell’Ente comunale, ma il coinvolgimento della Regione Campania. "La sicurezza nei posti di lavoro è fondamentale – sottolinea il segretario Angelo Rispoli Se esistono problemi, non vanno risolti con clamore mediatico e messaggi che preannunciano ritorsioni. Bisogna invece entrare nel merito, avere un confronto, e in questo la Regione Campania, sull’effetto della legge delega, deve essere sollecitata dal Comune di Salerno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

  • Colto da malore sull'uscio di casa: muore commerciante a Tramonti

Torna su
SalernoToday è in caricamento