Salerno Pulita, licenziato dipendente: potenziato lo spazzamento

Il provvedimento è stato emesso dall'amministratore unico della società municipalizzata a seguito di diverse contestazioni scritte al dipendente per assenze ingiustificate dal luogo di lavoro

L’amministratore unico di Salerno Pulita Nicola Sardone ha firmato la lettera di licenziamento per un dipendente assenteista del settore raccolta rifiuti. Il provvedimento è stato emesso a seguito di diverse contestazioni scritte al dipendente per assenze ingiustificate dal luogo di lavoro.

Le nuove assunzioni

Nel frattempo – fanno sapere dalla società municipalizzata del Comune - si è proceduto a “rafforzare il servizio di spazzamento delle strade, dove si registravano maggiori sofferenze, con l’immissione di cinque unità”. Si tratta di personale che prima era impegnato nella raccolta dei rifiuti e che grazie ad una riorganizzazione del servizio è stato trasferito allo spazzamento dove c’era bisogno di maggiori unità lavorative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

Torna su
SalernoToday è in caricamento