Topi in corsia, Santoro incontra Cantone: "La nostra denuncia è servita"

Dopo l'incontro con il direttore generale, il consigliere annuncia: "Saranno previste pulizie aggiuntive ordinarie in aree ad oggi coperte solo occasionalmente dai servizi di pulizia e attenzione alle operazioni di derattizzazione

Il consigliere di opposizione della lista "Giovani Salernitani-Dema", Dante Santoro, ha incontrato questa sera il direttore generale dell' Ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno, Nicola Cantone, per discutere della foto choc del topo da lui resa pubblica qualche giorno fa e delle problematiche igieniche del nosocomio: " Ho fatto presente che mi sono pervenute decine di segnalazioni su situazioni di degrado e la presenza di una fauna preoccupante in zone sensibili del San Leonardo, la foto del topo è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. La nostra denuncia è servita a quanto pare, infatti saranno previste pulizie aggiuntive ordinarie in aree ad oggi coperte solo occasionalmente dai servizi di pulizia, sarà posta ancora maggiore attenzione alle derattizzazioni e sarà costruito un gattile per le colonie di gatti che spesso sono anche in zone delicate ed incompatibili per l'igiene della struttura. La città di Salerno avrà un nuovo gattile grazie alla nostra operazione fiato sul collo ed in prima persona mi attiverò anche per quanto compete al Comune di Salerno. Inoltre abbiamo definitivamente chiarito che la foto ovviamente è recente. Ora non abbassiamo la guardia e verificheremo che questi buoni propositi conseguenti alla nostra denuncia vengano portati a termine per restituire un ospedale più dignitoso alle migliaia di degenti, famiglie ed operatori che lo frequentano ogni giorno."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento