Salerno, pedinano e scippano l'orologio a Elio Rainone: banditi in fuga

L'imprenditore stava rientrando a casa, nel palazzo storico delle Poste, quando, improvvisamente, due uomini a bordo di una moto, con il volto coperto, si sono avvicinati al portone d’ingresso per portargli via l'orologio

Foto di archivio

Momenti di paura, in pieno centro a Salerno, dove due malviventi hanno preso di mira il noto imprenditore Elio Rainone.

La dinamica

Rainone - riporta Il Mattino - stava rientrando a casa, nel palazzo storico delle Poste, quando, improvvisamente, mentre attendeva che il cancello si aprisse, una moto si è avvicinata al portone d’ingresso. A quel punto due uomini, con il volto coperto da caschi, si sono avvicinati a Rainone. Uno di loro, in particolare, si è avvicinato per strappargli con violenza l’orologio che aveva al polso. Poi è risalito sulla moto e insieme al complice è fuggito via. L’imprenditore salernitano ha sporto denuncia ai carabinieri. Le indagini sono in corso per riuscire a risalire all’identità dei banditi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento