Mercatello, ancora un arresto e una denuncia per droga

L'arrestato, R.S. è un 31enne, salernitano, già sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti. Presso la sua abitazione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 55 grammi di hashish

spaccio

Alle prime luci dell'alba di oggi, è stato arrestato un 31enne salernitano, con precedenti per droga. I carabinieri di Salerno, infatti, con il supporto di unità cinofile del nucleo di Pontecagnano, nell'ambito dei controlli per la prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno perquisito l'abitazione di R.S., trovando 55 grammi di hashish ed il materiale per il confezionamento della droga.

Nuovamente agli arresti domiciliari, il trentunenne, il 24 luglio  sarà processato con rito direttissimo presso il Tribunale di Salerno. Intanto, S.F. un altro 30enne, salernitano, incensurato, come riferito dal maggiore Enrico Calandro, è stato deferito a piede libero, sorpreso con 10 grammi di hashish.



 

 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Controlli nelle festività Pasquali: arresti, denunce e sequestri nel salernitano

    • Cronaca

      Nocera Inferiore, gambizzato per un'automobile: indagini su una tentata rapina

    • Politica

      25 aprile, si infiamma il dibattito a Salerno: destra e sinistra si dividono sulla festa

    • Cronaca

      Ravello, sequestrata la sala ristorante con vista mare di un albergo

    I più letti della settimana

    • Si capovolge con l'auto tra Olevano e Battipaglia: Vicinanza vivo per miracolo

    • La Valle dell'Irno piange il giovane Rosario, ucciso da un brutto male

    • Lutto al Ruggi d'Aragona: morto Giovanni Cantone, padre del direttore generale

    • Nuovo assalto con sparatoria ad un portavalori sul raccordo Salerno-Avellino: banditi in fuga

    • Dramma ad Angri, uomo si toglie la vita nel cimitero: sotto choc familiari e amici

    • Ruggi, donna muore per un'emorragia cerebrale: donati gli organi

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento