"Salviamo piazza Alario": nuovo comitato a Salerno, l'iniziativa

Nei giorni scorsi una delegazione ha incontrato il sindaco Vincenzo Napoli per esprimergli il dissenso in merito all'opera

piazza Alario

Nasce un nuovo comitato a Salerno, questa volta per dire "no" al progetto del parcheggio seminterrato multipiano sottostante piazza Alario, a ridosso dell’area portuale. "Salviamo piazza Alario": questo il nome del gruppo presieduto da Ciro Caliendo. Obiettivo è "impedire la realizzazione dei box interrati, ritenendo che tale opera sconvolgerebbe l’identità e gli equilibri statici, geologici e storico-ambientali dell’area, con grave rischio per gli immobili e i cittadini residenti".

Nei giorni scorsi una delegazione ha incontrato il sindaco Vincenzo Napoli per esprimergli il dissenso in merito all'opera: al termine del confronto, è emerso l’impegno, da parte del Comune, di offrire più trasparenza sui processi decisionali sulle sorti della piazza. Il Comitato, ad ogni modo, annuncia battaglia "in tutte le sedi e con ogni strumento giuridico e civile consentito dall’ordinamento".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Maltempo e danni a Salerno, alberi su auto in via Roma: ci sono feriti

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

  • Castel San Giorgio, i carabinieri confermano: le ossa sono di Caterina Perozziello

Torna su
SalernoToday è in caricamento