"Salviamo piazza Alario": nuovo comitato a Salerno, l'iniziativa

Nei giorni scorsi una delegazione ha incontrato il sindaco Vincenzo Napoli per esprimergli il dissenso in merito all'opera

piazza Alario

Nasce un nuovo comitato a Salerno, questa volta per dire "no" al progetto del parcheggio seminterrato multipiano sottostante piazza Alario, a ridosso dell’area portuale. "Salviamo piazza Alario": questo il nome del gruppo presieduto da Ciro Caliendo. Obiettivo è "impedire la realizzazione dei box interrati, ritenendo che tale opera sconvolgerebbe l’identità e gli equilibri statici, geologici e storico-ambientali dell’area, con grave rischio per gli immobili e i cittadini residenti".

Nei giorni scorsi una delegazione ha incontrato il sindaco Vincenzo Napoli per esprimergli il dissenso in merito all'opera: al termine del confronto, è emerso l’impegno, da parte del Comune, di offrire più trasparenza sui processi decisionali sulle sorti della piazza. Il Comitato, ad ogni modo, annuncia battaglia "in tutte le sedi e con ogni strumento giuridico e civile consentito dall’ordinamento".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento