San Cipriano Picentino, delegazione di Pisticci visita l'impianto di lombricoltura

La Regione Basilicata ha promosso un avviso pubblico per finanziare gli impianti di comunità per il trattamento dell'organico. Soddisfatto il sindaco Aievoli: "Siamo un esempio anche fuori regione"

La delegazione di Pisticci

Una delegazione del Comune di Pisticci (Matera) ha fatto visita l’impianto sperimentale di lombricoltura di San Cipriano Picentino con l'obiettivo di riproporre sul proprio territorio tale esperienza. La Regione Basilicata, infatti, ha promosso un avviso pubblico per finanziare gli impianti di comunità per il trattamento dell'organico. Soddisfatto il sindaco Gennaro Aievoli: “Ancora una volta siamo di esempio oltre i limiti regionali. #insiemeprotagonisti per l'ambiente".

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento