Spari sulla porta di un carrozziere, indagate due persone

La procura di Nocera Inferiore chiude l'indagine sull'avvertimento di fuoco ad un carrozziere di San Marzano sul Sarno, il cui ingresso di casa fu colpito da un proiettile esploso da una pistola, in via Marconi

La procura di Nocera Inferiore chiude l'indagine sull'avvertimento di fuoco ad un carrozziere di San Marzano sul Sarno, il cui ingresso di casa fu colpito da un proiettile esploso da una pistola, in via Marconi. Due le persone indagate, pregiudicati, individuati dai carabinieri della stazione locale. L'ipotesi è che tra le parti vi sia stato un mancato accordo per questioni di lavoro. I due indagati conoscevano la vittima e pare anche che i tra i due vi fosse un rapporto d'amicizia, poi compromesso per cause in corso di accertamento. Il 9 gennaio scorso, i due spararono sul portone di casa del carrozziere con una calibro nove. Il domicilio era all'interno di una villa in via Marconi. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento