Scoperto con la droga, spinge e colpisce carabiniere: sarà processato

Il pm titolare del procedimento penale, dopo aver concluso la fase delle indagini preliminari ha chiesto e ottenuto il processo da parte del gup

Finisce a processo per spaccio di droga un 42enne di Nocera Inferiore, trovato con 42 grammi di hashish, «occultata all’interno dell’intercapedine di un muro del locale garage» a San Marzano sul Sarno. Il materiale era stato scoperto dopo un blitz dei carabinieri. Alla prima accusa, che risale a circa un anno fa, si aggiunge anche l’ulteriore contestazione di resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, infatti, spintonò un carabiniere, che stava effettuando un controllo personale. La spinta violenta nei confronti del carabiniere produceva anche una terza accusa, relativa alle lesioni riportate nella caduta, con tre giorni di prognosi. Il pm titolare del procedimento penale, dopo aver concluso la fase delle indagini preliminari ha chiesto e ottenuto il processo da parte del gup. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento