Gli innamorati invadono San Valentino Torio: grande festa nel weekend

I suggestivi vicoli dei centri storici hanno fatto da cornice a nuovi progetti di promozione turistica, come il “Saint Valentine in love”, che ha inondato il paese di luce e colori coniugando i festeggiamenti religiosi ai momenti di intrattenimento

Una foto dei festeggiamenti (Gerardo Scafuro)

San Valentino Torio è stata per quattro giorni la “capitale dell’amore”. Da giovedì a domenica scorsa,infatti, sono state numerose le iniziative organizzate per festeggiare “San Valentino”:  riti sacri, rappresentazioni teatrali, luci d'artista, gastronomia. I suggestivi vicoli dei centri storici hanno fatto da cornice a nuovi progetti di promozione turistica, come il Saint Valentine in love” che ha inondato il paese di luce e colori coniugando i festeggiamenti religiosi del Santo Patrono ai momenti ludici e di intrattenimento.

La sagra

Inoltre si è tenuta la tradizionale sagra della "Pulpetta e Pastenaca", la famosa polpetta di carote tipica di San Valentino Torio, apprezzata da grandi e piccini. L'evento ha riproposto un’antica tradizione gastronomica locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento