Infiorata artistica, la più bella e premiata d'Italia è a San Valentino Torio

La sfida era stata lanciata sui social dal sito turistico “Fuori Porta” attraverso i social Facebook e Instagram. La più votata è stata quella del comune dell'Agro nocerino

È la più bella d'Italia tra le infiorate artistiche di tutta Italia quella di Casatori, frazione di San Valentino Torio. L'evento che dal 1996 si caratterizza per opere floreali e colorate ispirate alle immagini religiose. La sfida era stata lanciata sui social dal sito turistico “Fuori Porta” attraverso i social Facebook e Instagram. La più votata è stata quella del comune dell'Agro nocerino

La gioia del sindaco

Grande soddisfazione per il sindaco e presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese: «L'Infiorata di Casatori è stata giudicata sui social come la più bella d' Italia. Grazie al sito turistico  Fuori Porta che ha organizzato questa simpatica competizione su instagram e su facebook, potremo valorizzare il territorio e le tradizioni locali. Complimenti al parroco Don Gaetano Ferraioli ed a tutti gli organizzatori, alla comunità civile e religiosa di Casatori ed a tutta la città di San Valentino Torio. Ringrazio quanti che da tutta la Provincia di Salerno e dall' intera Regione Campania ci hanno sostenuto con convinzione e sano campanilismo in questa lunga ed entusiasmante competizione». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stessi sentimenti condivisi dagli organizzatori dell’evento. «L'Infiorata ha vinto la sfida delle Infiorate artistiche realizzate con fiori freschi. Ringraziamo Fuoriporta e Infioritalia per la bellissima esperienza, ma soprattutto grazie tutti coloro i quali ci hanno votato e sostenuto giorno dopo giorno. Con questa sfida ci siamo uniti, abbiamo riscoperto il valore della comunità, del gioco di squadra, abbiamo condiviso l'emozione sfida dopo sfida. La vera vittoria non è stata la vittoria nei vari sondaggi, ma l'amore per la nostra cittadina, l'Infiorata e per la nostra Madonna Addolorata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Cilento, avvistato il proprietario di "Louis Vuitton" con il suo mega yacht

Torna su
SalernoToday è in caricamento