San Valentino Torio, monumento coperto da striscione: querelata Forza Nuova

La denuncia nei confronti di soggetti ignoti che hanno firmato come "Forza Nuova"

Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, ha querelato "Forza Nuova" dopo che alcuni militanti in rappresentanza del movimento di estrema destra hanno coperto con un drappo bianco celeste il monumento ai caduti, con un cartello in cui c'era scritto "Chiedi lavoro, ti danno povertà".

La denuncia 

"Ho presentato formale denuncia/querela presso i carabinieri di San Valentino Torio, nei confronti dei soggetti ignoti che hanno firmato come "Forza Nuova" l'increscioso gesto avvenuto nella notte tra il 18 ed il 19 Aprile - ha scritto il sindaco sul suo profilo facebook - Un atto che, seppur di protesta, offende tutti coloro che hanno combattuto per la liberta' e la democrazia della nostra nazione, per avere un futuro di pace e di uguaglianza dopo il periodo "nero" del fascismo e del nazismo. Un gesto che offende, inoltre, le istituzioni democratiche ed anche la memoria dei nostri reduci di guerra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento