Dramma della solitudine a Sant'Arsenio, anziana muore ma nessuno reclama il corpo

Al momento del suo decesso sono stati avvertiti i parenti ma nessuno, fino a ieri sera, si è presentato per provvedere al trasporto della salma e al suo funerale

L'ospedale di Polla

Muore in ospedale, ma nessuno chiede la salma per celebrare i funerali. E’ una storia triste quella raccontata, oggi, sul quotidiano Il Mattino: un’anziana di 87 anni, nata a Sapri ma residente a Santa Marina, tre giorni fa, è morta all’interno dell’hospice di una struttura sanitaria di Sant’Arsenio, dov’era stata trasferita da una casa di riposo di Torraca.

Il caso

Al momento del suo decesso sono stati avvertiti i parenti e la struttura di Torraca ma nessuno, fino a ieri sera, si è presentato per provvedere al trasporto della salma e al suo funerale. Per questo il cadavere è stata trasferito in una cella frigorifera dell'ospedale di Polla in attesa che qualcuno si faccia avanti. Intanto, però, il sindaco di Sant’Arsenio Donato Pica ha deciso di accompagnare la donna dopo il suo trapasso dicendosi anche pronto a provvedere all'eventuale sepoltura nel locale cimitero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Grave incidente in autostrada, all'altezza della barriera di San Severino

  • Tutti in fila per Van Gogh: ingresso gratuito alla mostra immersiva

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Incidente al casello sull'A3, carambola tra due auto: grave un 23enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento