Santa messa di Antonio De Luca a Sanza

Santa Messa di Mons. Antonio De Luca della Diocesi di Teggiano-Policastro in onre dei Devoti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Prima nella Cappella di Sant'Antonio Abate e dopo nella Chiesa Santa Maria Assunta dove in quest'ultima si è vista anche la presenza del Cav. Attilio De Lisa come Cattolico Cristiano praticante e Confratello delle due Arciconfraternite di Sanza: quella del Santissimo Sacramento e Rosario e l'altra quella della Madonna del Cervato o anche chiamata Madonna della Neve. E' stata celebrata la Santa Messa presieduta da Mons. Antonio De Luca della Diocesi di Teggiano-Policastro e Don Vincenzo Federico della Caritas Diocesana e Parroco di Padula (Sa) e tutto questo di onore al Cav. De Lisa e all'Area Cattolica di Sanza (Sa) vedendo la presenza a Sanza (Sa) di Mons. Antonio De Luca in assenza di Don Giuseppe Spinelli Parroco del Paese.

Dopo la Santa Messa Mons. Antonio De Luca insieme a Don Vincenzo Federico e al Primo Cittadino, si è recato sul Monte Cervati di Sanza (il Monte più alto della Campania con i suoi 1899 metri di altezza) in visita al Santuario Diocesano della Madonna del Cervato o anche chiamato della Madonna della Neve. Dal Cav. Attilio De Lisa e Famiglia di Sanza con vicinanza alla Curia Diocesana di Teggiano-Policastro e Mons. Antonio De Luca,alla Diocesi di Napoli,alla Diocesi di Roma,alla Santa Sede-Vaticano,a Papa Francesco attuale Pontefice della Chiesa Cattolica e Vescovo di Roma,all'Area Cattolica Campana ed oltre e alla Chiesa Cattolica in Genere.
Torna su
SalernoToday è in caricamento