Choc a Sanza, mucche e vitelli trovati morti insanguinati in una strada

Le carcasse sono state trovate nei pressi del Monte Cervati. E' mistero su cosa sia accaduto e soprattutto su chi abbia ucciso tutti questi poveri animali

Foto di archivio

Choc nel comune di Sanza, dove diverse carcasse di animali sono state trovate abbandonate in una strada di montagna, a poca distanza dal Monte Cervati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

Si tratta – riporta Ondanews – di mucche e vitelli che, quotidianamente, vengono portati al pascolo nella zona. Gli animali sono coperti di sangue, alcuni sembrano essere stati colpiti da proiettili ed altri hanno le zampe all’aria. E' mistero su cosa sia accaduto e soprattutto su chi abbia ucciso tutti questi poveri animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: contagiato anche un imprenditore a San Severino, parla il sindaco

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Non risponde ai vicini: vigili del fuoco e carabinieri in via Dei Principati

  • Covid-19, morto anziano a San Marzano sul Sarno: il cordoglio del sindaco

  • Coronavirus: nuovi contagi a Nocera e Fisciano

  • Coronavirus: 1103 casi positivi in Campania, ecco il nuovo bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento