Choc a Sanza, mucche e vitelli trovati morti insanguinati in una strada

Le carcasse sono state trovate nei pressi del Monte Cervati. E' mistero su cosa sia accaduto e soprattutto su chi abbia ucciso tutti questi poveri animali

Foto di archivio

Choc nel comune di Sanza, dove diverse carcasse di animali sono state trovate abbandonate in una strada di montagna, a poca distanza dal Monte Cervati.

Il caso

Si tratta – riporta Ondanews – di mucche e vitelli che, quotidianamente, vengono portati al pascolo nella zona. Gli animali sono coperti di sangue, alcuni sembrano essere stati colpiti da proiettili ed altri hanno le zampe all’aria. E' mistero su cosa sia accaduto e soprattutto su chi abbia ucciso tutti questi poveri animali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Tentato furto da "Siniscalchi" a Salerno: banditi costretti alla fuga

Torna su
SalernoToday è in caricamento