Choc a Sanza, mucche e vitelli trovati morti insanguinati in una strada

Le carcasse sono state trovate nei pressi del Monte Cervati. E' mistero su cosa sia accaduto e soprattutto su chi abbia ucciso tutti questi poveri animali

Foto di archivio

Choc nel comune di Sanza, dove diverse carcasse di animali sono state trovate abbandonate in una strada di montagna, a poca distanza dal Monte Cervati.

Il caso

Si tratta – riporta Ondanews – di mucche e vitelli che, quotidianamente, vengono portati al pascolo nella zona. Gli animali sono coperti di sangue, alcuni sembrano essere stati colpiti da proiettili ed altri hanno le zampe all’aria. E' mistero su cosa sia accaduto e soprattutto su chi abbia ucciso tutti questi poveri animali.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento