Navigazione nelle aree marine protette: piovono sanzioni in Cilento

L’Ente Parco ha disposto il pagamento di sanzioni pecuniarie perdiportisti che la scorsa estate si sono resi responsabili di comportamenti illeciti

Piovono multe a Vallo della Lucania, per chi trasgredisce le regole di navigazione nelle aree marine protette di Santa Maria di Castellabate e di Costa degli Infreschi e della Masseta. L’Ente Parco, infatti, ha disposto il pagamento di sanzioni pecuniarie perdiportisti che la scorsa estate si sono resi responsabili di comportamenti illeciti.

Le sanzioni

Nei guai, chi ha trasgredito il divieto di transito a motore nelle aree marine protette o ancoraggio: dodici le ordinanze firmate nei giorni scorsi, per circa seimila euro. La navigazione ella zona “A” di riserva integrale delle aree marine protette è vietata dai regolamenti e, va ricordato, le limitazioni sono previste anche per l’ancoraggio. Gli illeciti sono stati contestati dalla Guardia Costiera di Agropoli e Marina di Camerota.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Vessicchio, De Luca: "E' un buzzurro, un consumatore abusivo di ossigeno"

  • Cronaca

    Terrore a Battipaglia, rapina armata in banca: bottino di 5 mila euro

  • Cronaca

    Cade dal balcone di casa sua: soccorso un 32enne ad Atena Lucana

  • Meteo

    Vento e mare agitato: scatta l'allerta meteo in Campania, le previsioni

I più letti della settimana

  • Nocera Superiore, si schiantò con la moto: muore 22enne

  • Fiumi di visitatori, Salerno paralizzata dal traffico: Tangenziale e autostrade in tilt

  • Travolto da un'auto mentre cammina tra Battipaglia e Eboli: morto 53enne

  • "Miracolo" a Sicignano degli Alburni, dalle fiamme appare San Vincenzo

  • Il lungomare diventa il paradiso dei golosi: torna la Festa del Cioccolato Artigianale, gli ospiti

Torna su
SalernoToday è in caricamento