Sapri, scatta il divieto di balneazione sulla "Spiaggia di Santa Croce"

Gli ultimi rilevamenti dell’Arpac, risalenti al 3 settembre scorso, hanno riscontrato valori anomali dell’acqua in località Cammarelle

Mare sporco a Sapri. Gli ultimi rilevamenti dell’Arpac, risalenti al 3 settembre scorso, hanno riscontrato valori anomali dell’acqua in località Cammarelle.

L'ordinanza

Sembra che ciò sia dovuto alle precipitazioni dei giorni scorsi che avrebbero favorivo il deflusso di materiali inquinanti attraverso i valloni. Nei giorni scorsi, comunque, saranno effettuate nuove verifiche, Intanto il sindaco Antonio Gentile ha disposto il divieto di balneazione lungo la spiaggia di Santa Croce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

Torna su
SalernoToday è in caricamento